preloder

Addio al mio piccolo Gold Bunny

Anche se non parlavamo la stessa lingua, sapevi come rendere migliori le mie giornate. Avevi capito che non erano le parole di cui avevo bisogno, né le carezze, né inutili promesse. Nei momenti di sconforto, solo il tuo essere così delicato riusciva a darmi sollievo. Oh, quanto avrei voluto risparmiarti il dolore di una fine così lenta e ingiusta. Sarebbe stato meglio se non ci fosse stato il tempo di dirci addio? Chi può saperlo. Quello che è certo, però, è che mi rimarrai dentro per molto tempo ancora. Il tuo ricordo resterà vivo a lungo, ti sentirò nella testa, nel cuore e nella pancia, fin quando tu stesso non deciderai di andar via, fluttuando leggero in una realtà che non ci appartiene.
Non scambierei la tua dolcezza con quella di nessun altro al mondo, solo tu sei stato in grado di donarti interamente al prossimo. Oh, quanto generoso e puro era l’animo tuo. Ad ogni mia lusinga, ti scioglievi intimidito mentre ricambiavi il mio affetto con una scarica di lievi fremiti. Non c’è stata una volta in cui hai provato a fuggire dal mio abbraccio, nessun tentativo di rincorrere la libertà. «Solo tu puoi farmi sentire davvero libero, solo tu puoi regalarmi le ali che non ho» mi dicevano i tuoi occhi quando si posavano sui miei. La tua vita è durata troppo poco su questa terra, adesso finalmente potrai saltare felice tra i campi elisi.

Va’ mio piccolo amico, va’…e non dimenticarti di chi ti ha tanto amato.

Potrebbero interessarti

Sailor Moon

Questa foto è una parte di riscatto. Il riscatto di una bambina di undici anni che durante la ricreazione se ne stava seduta con la sua compagna di banco a disegnare. Sailor Moon scrisse sotto a quel disegno. E Sailor Moon fu l’inizio di una lunga storia. Adesso hanno...

leggi tutto

Nevica

Nevica Ed io torno bambina. A quando fuori faceva freddo e volevi restare a letto ancora un altro po’ e poi ti ricordavi che era la mattina di Natale. Torno indietro nel tempo a quando il passatempo preferito era il gioco di società scartato la sera prima, a quando il...

leggi tutto

PICCOLI DENTINI CRESCONO (era ora!)

Su, piccolino, vieni su, forza! Dai che ce la fai! Oh, ma sei bravo…così, su! Eh, c’è da bucare, lo so, ma ce la puoi fare… vai, vai così!… Ancora un pochino… …ancora un altro pochino…e poi arriv…ECCOTI!!! Premesso che a dieci mesi suonati, ero convinta che mia figlia...

leggi tutto