preloder

Aiza l’uocchie

Io te vurria fa capi’
cà tante cose so’ cagnate
in chist’ anno che è passat’.
Quanta ‘mbruogl, quanta vizi
ce so stat’ int’ a stu munno.
Certe vote m’impressiono
si sùlo me c’ penso!
Quanta morti ce so stat’
e’ tanta bella gente
cà mica s’o credèv cà succedèv overamente!
Ma ‘a vita è nu’ muorz, è nu’ spùt,
è nu’ sors’ a ponta a ponta.
Quindi, amico caro,
aiza l’uocchie cà ‘a vita è breve
e poi quann passa t’ guard’ aret
e piens quanto tiemp ch’aggio perso!
Ma ormai, nun s’ torn’ addrèt…

Potrebbero interessarti

Sailor Moon

Questa foto è una parte di riscatto. Il riscatto di una bambina di undici anni che durante la ricreazione se ne stava seduta con la sua compagna di banco a disegnare. Sailor Moon scrisse sotto a quel disegno. E Sailor Moon fu l’inizio di una lunga storia. Adesso hanno...

leggi tutto

Nevica

Nevica Ed io torno bambina. A quando fuori faceva freddo e volevi restare a letto ancora un altro po’ e poi ti ricordavi che era la mattina di Natale. Torno indietro nel tempo a quando il passatempo preferito era il gioco di società scartato la sera prima, a quando il...

leggi tutto

PICCOLI DENTINI CRESCONO (era ora!)

Su, piccolino, vieni su, forza! Dai che ce la fai! Oh, ma sei bravo…così, su! Eh, c’è da bucare, lo so, ma ce la puoi fare… vai, vai così!… Ancora un pochino… …ancora un altro pochino…e poi arriv…ECCOTI!!! Premesso che a dieci mesi suonati, ero convinta che mia figlia...

leggi tutto